TUMORE ALLA PROSTATA – diagnosi precoce

APIO, da sempre impegnata nella diffusione della cultura sulla prevenzione primaria e secondaria, offre l’opportunità di poter eseguire una diagnosi precoce del tumore alla prostata, in considerazione del fatto che questa non può rientrare nei normali programmi pubblici di screening (come, per esempio, la mammografia o la ricerca del sangue occulto nelle feci) per la sua complessità.
Grazie anche alla collaborazione con la Casa di Cura Giovanni XXIII di Monastier APIO promuove e sostiene un check-up urologico completo che prevede: Esame del PSA – Visita urologica eseguita da un medico specialista – Ecografia addome in corso di visita.
È offerta a tutti i maschi che abbiano compiuto l’età di 50 anni e che non abbiano già iniziato un percorso di terapia urologica.
La convenzione è partita a Novembre 2023 e durerà fino a Novembre 2024.
Il costo totale di esami e visita specialistica (che ammonterebbe a € 191,60), grazie alla convenzione con la Casa di Cura di Monastier e al contributo speciale di APIO si riduce a  € 123,60.
Segnaliamo che tale convenzione non è cumulativa con altre convenzioni/assicurazioni già a disposizione dell’utente/paziente.
Per avere informazioni precise e per conoscere le modalità di adesione alla convenzione occorre chiamare il numero telefonico 389 681 7782 (dal lunedì al venerdì dalle 8,00 alle 12,00 e dalle 15,00 alle 18,00). Risponderà un medico volontario di APIO.